Home Impianti Termici Regione Lombardia: acustica edifici – LE NOVITA’

Regione Lombardia: acustica edifici – LE NOVITA’

17
0

La Legge regionale n°11/2020 “Legge di semplificazione 2020” della Regione Lombardia, introduce delle variazioni alla Legge regionale n°13/2001 “Norme in materia di inquinamento acustico”
In particolare viene modificato l’articolo 7 “Requisiti acustici degli edifici e delle sorgenti sonore interne”

Nella nuova versione dell’articolo sono stati tolti tutti i riferimenti dedicati alla “fase sperimentale” istituita dalla Regione nel 2001, specificando che “con deliberazione della Giunta regionale sono adottate linee guida, […] per promuovere l’applicazione uniforme delle attività di verifica del rispetto in opera dei requisiti acustici degli edifici e delle sorgenti sonore interne

Le modifiche comportano inoltre anche un altro aspetto: indica che i progetti relativi alle nuove costruzioni devono essere corredati da valutazione e dichiarazione da parte di tecnico competente in acustica, che attesti il rispetto dei requisiti acustici del DPCM 5-12-1997le.

Art. 22
(Modifiche all’articolo 7 della l.r. 13/2001)

1. All’articolo 7 della legge regionale 10 agosto 2001, n. 13
(Norme in materia di inquinamento acustico) sono apportate le seguenti modifiche:

a) al comma 2 le parole «, al termine della fase sperimentale di cui al comma 5,» sono soppresse;

b) il comma 5 è sostituito dal seguente: «5. Con deliberazione della Giunta regionale sono adottate linee guida, nel rispetto del principio di semplificazione amministrativa, per promuovere l’applicazione uniforme delle attività di verifica del rispetto in opera dei requisiti acustici degli edifici e delle sorgenti sonore interne

Scarica completamente la Legge Regionale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.