Home BONUS 110% Detrazione fiscale: le valvole termostatiche sono obbligatorie?

Detrazione fiscale: le valvole termostatiche sono obbligatorie?

424
0

Per usufruire del 65% in caso di sostituzione di caldaie a condensazione in classe A, è indispensabile la dotazione di sistemi di termoregolazione evoluti (classi V, VI o VIII della comunicazione della Commissione 2014/C 207/02).

Ma per ottenere le detrazioni per ristrutturazioni o bonus risparmio energetico, è obbligatorio installare anche le valvole termostatiche?

In realtà, quando si installa un nuovo impianto termico di climatizzazione invernale in edifici esistenti, o ristrutturi o si sostituisci il generatore di calore, l’installazione delle valvole termostatiche è obbligatoria per legge.

Difatti, nell’allegato 1 DM Decreto “Requisiti Minimi” del 26 giugno 2015 al par. 5.3.1 si legge:

  1. Fermo restando il rispetto dei requisiti minimi definiti dai regolamenti comunitari emanati ai sensi della direttive 2009/125/CE e 2010/30/UE, nel caso di nuova installazione di impianti termici di climatizzazione invernale in edifici esistenti, o ristrutturazione dei medesimi impianti o di sostituzione dei generatori di calore, compresi gli impianti a sistemi ibridi, si applica quanto previsto di seguito: b) installazione di sistemi di regolazione per singolo ambiente o per singola unità immobiliare, assistita da compensazione climatica;

Il DM obbliga dunque chiunque sostituisca una caldaia con una a condensazione a installare le valvole termostatiche.

 Tutto ciò, indipendentemente che trattasi di detrazioni fiscali per la ristrutturazione o dal bonus risparmio energetico.

Il concetto viene anche ribadito nelle FAQ dell’Enea: l’intervento di sostituzione del generatore di calore deve essere realizzato nel rispetto della normativa tecnica vigente.

Riportiamo integralmente la FAQ 1.G sul bonus casa dell’ENEA:

Nell’intervento di sostituzione del generatore di calore esistente con caldaia a condensazione, le valvole termostatiche sono obbligatorie per poter usufruire del Bonus Casa? L’intervento di sostituzione del generatore di calore deve essere realizzato nel rispetto della normativa tecnica vigente, ovvero in riferimento al Decreto “Requisiti Minimi” del 26 giugno 2015. In particolare, si cita quanto riportato nell’Allegato 1, par. 5.3.1, lett. b): “nel caso di nuova installazione di impianti termici di climatizzazione invernale in edifici esistenti, o ristrutturazione dei medesimi impianti o di sostituzione dei generatori di calore, compresi gli impianti a sistemi ibridi, si applica quanto previsto di seguito: […] b) installazione di sistemi di regolazione per singolo ambiente o per singola unità immobiliare, assistita da compensazione climatica.” La mancata installazione delle valvole termostatiche in un impianto a radiatori sminuisce la maggiore efficienza della caldaia a condensazione, in quanto non si creeranno quasi mai le condizioni per fare avvenire la condensazione del vapore d’acqua presente nei fumi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.