Home Impianti Termici Obbligo contatore all’esterno?

Obbligo contatore all’esterno?

3655
4

Domanda: in fase di ristrutturazione di un appartamente sono obbligato a installare il contatore gas all’iesterno visto che in precedenza era posizionato all’interno dell’appartamento?

Risposta:

La legge UNI CIG-9036/01 prevede la collocazione del contatore del gas all’esterno delle unità abitative in tutti i casi in cui ve ne sia la possibilità. Il gruppo di misura deve essere protetto mediante installazione di nicchia (o armadietto) corredata di sportello munito di aerazione.

Nel caso non sia possibile individuare una collocazione all’esterno, il posizionamento all’interno può essere effettuato esclusivamente in nicchia ermetica con sportello metallico a tenuta di gas. In tal caso è buona regola installare il contatore immediatamente a ridosso del muro perimetrale attraversato dalla condotta di alimentazione.

L’installazione è invece vietata nei locali in cui non sia possibile realizzare una ventilazione naturale, nelle camere da letto, nei bagni, al di sotto di lavabi e lavandini, al di sopra di fornelli, nelle autorimesse e nei depositi di combustibile.

Previous articleDecreto F-gas, il punto nell’incontro Assofrigoristi-ATF-Minambiente
Next articleUna “s.c.i.a.” di guai per colpa di una stufa

4 COMMENTS

  1. Se il contatore gas è all’interno dell’appartamento e non ci sia la possibilità di spostarlo esternamente, vorrei sapere se è necessaria la certificazione dell’impianto dal contatore ai fornelli.

    • La certificazione dell’impianto a regola d’arte è sempre obbligatoria, al di là di dove sia posizionato il contatore.

      • Buongiorno,
        in fase di costruzione l’allaccio del contatore era stato previsto all’interno del vano scala ( presenza della tubazione proveniente dalla strada e della staffa per il fissaggio del contatore).
        Fino ad oggi non ho mai richiesto l’attivazione della fornitura del GAS, ma sono in procinto di richiederla.
        La domanda che volevo rivorgerVi è se l’impianto è considerato a norma o se c’è l’obbligo di spostare l’allaccio del contatore in posizione esterna all’edificio.
        Grazie

        • Il contatore all’interno del vano scala non è previsto dalla normativa.
          Comunque consigliamo di rivolgersi al suo distributore gas per chiedere se è possibile lo spostamento dello stesso, in quanto l’installatore non può intervenire sul contatore che rimane competentenza dell’ente di distribuzione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.