Home Impianti Termici Canna fumaria: ultime sentenze

Canna fumaria: ultime sentenze

309
0

Edilizia e urbanistica; attività di gastronomia; installazione della canna fumaria; presenza di una canna fumaria autonoma, esterna e prolungata oltre la sommità del tetto di copertura dello stabile in cui insiste l’attività.

Per lo smaltimento dei fumi, i ristoranti possono adottare un impianto tecnologico alternativo alla canna fumaria. In caso di apposizione di una canna fumaria di un ristorante e del conseguente superamento dei limiti, è dovuto il risarcimento del danno non patrimoniale anche in assenza di danno biologico.

Continua a leggere

Fonte: La Legge per Tutti

Previous articleCompletamento lavori o ristrutturazione?
Next articlePubblicate le norme UNI 7133-1, 2, 3 e 4 sull’odorizzazione di gas

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.