Home Impianti Termici Puzza di fritto, da oggi è Reato: in 70mila dall’Avvocato.

Puzza di fritto, da oggi è Reato: in 70mila dall’Avvocato.

12
0

Da oggi bisognerà tenere conto anche delle “molestie olfattive”: mai più puzza di fritto in condominio

La Cassazione, con la sentenza 14467/2017, ha deciso di condannare una coppia per “molestie olfattive” dopo una lite furibonda tra condomini in un palazzo causata dalla forte puzza di fritto. Il reato è compreso nell’articolo 674 del Codice Penale e cioè “getto pericoloso delle cose“. La coppia, proprietaria  di un appartamento posto al terzo piano di un condominio, è stata accusata dagli inquilini dell’appartamento al piano terra per aver, in un certo senso, inquinato acusticamente e olfattivamente l’intero condominio. Continua a leggere

Fonte: Italia Post

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.