Home > Canne Fumaie > Canna fumaria, in molti casi non serve il permesso di costruire

Canna fumaria, in molti casi non serve il permesso di costruire

ll Tar della Campania ha accolto il ricorso del titolare di un esercizio commerciale contro la demolizione dell’impianto per il trattamento fumi/odori.

Con una recente sentenza (n. 592/2019,)  il Tar della Campania/sezione di Salerno ha accolto il ricorso presentato dal titolare di un’attività di ristorazione a Nocera Inferiore per chiedere l’annullamento, tra gli altri atti, dell’ordinanza comunale che aveva disposto di demolire l’impianto di trattamento fumi/odori a servizio del locale commerciale.

Il condominio che si era sempre opposto all’intervento di realizzazione della canna fumaria del ristorante, lamentava la formazione di odori e la rumorosità dell’impianto stesso.

Tuttavia, i giudici hanno cosi’ scritto: “che la canna fumaria de qua possa essere assimilata, per le sue concrete caratteristiche (“l’impianto della ricorrente è di piccole dimensioni, con nessun impatto sul paesaggio e non modifica minimamente il prospetto condominiale”), ad opera, per la quale fosse necessario il permesso di costruire, con conseguente impossibilità d’ordinarne la demolizione […]”.

Inoltre hanno anche ribadito: “La canna fumaria deve ritenersi un’opera priva di autonoma rilevanza urbanistico-funzionale, per la cui realizzazione non è necessario il permesso di costruire, a meno che non si tratti di opere di palese evidenza rispetto alla costruzione ed alla sagoma dell’immobile, occorrendo solo in tal caso il permesso di costruire. Nella specie, il Comune ha completamente omesso qualsiasi indagine, dando per scontata la misura demolitoria, senza alcuna motivazione sul punto e comunque nell’implicito erroneo assunto che le canne fumarie debbano tout court ricondursi ad opere sottoposte a permesso” (Tar Abruzzo – L’Aquila, Sez. I, 7/04/2016, n. 209).

LEGGI LA SENTENZA

Potrebbe piacerti anche
Canna fumaria, in molti casi non serve il permesso di costruire
Scarico dei fumi. E’ possibile l’uso di sistemi alternativi, ma solo per attività commerciali
Sostituzione delle canne fumarie in un ristorante
Pillole Regionali. Regione Toscana. Esplode bombola del gas nel ristorante

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.