Home Articoli Tecnici Smaltimento fumi nei ristoranti, serve la perizia

Smaltimento fumi nei ristoranti, serve la perizia

87
0

Il ristorante di carne nel centro può riaccendere la griglia nel centro storico, in mezzo a edifici antichi e immobili di pregio. Ma solo se dimostra con una perizia che l’impianto più moderno di smaltimento fumi, di cui vuole dotarsi è un’alternativa valida alla canna fumaria. E ad attestarlo deve essere un professionista in possesso delle conoscenze necessarie per le misurazioni richieste. È quanto emerge dalla sentenza 7971/16, pubblicata dalla sezione seconda ter del Tar Lazio… Continua a Leggere

Fonte: Italia Oggi

 

Previous articleCanna fumaria e condominio: il diritto di servitù
Next articleContributi per l’allacciamento dell’utenza alle reti di teleriscaldamento…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.