Home Impianti Infer. 35 KW Sommatoria apparecchi

Sommatoria apparecchi

131
0

Sommatoria apparecchi

Domanda

In un appartamento mi ritrovo nel locale cucina diversi apparechi la cui sommatoria supera i 50 kW, in questo caso devo far eseguire il progetto in base in base a quale la norma, la UNI 7129 o al DM 12
Aprile 1996 sulla prevenzione incendi?

2Il D.M. 12 aprile 1996 precisa in modo estremamente chiaro all’articolo 1, comma 2, quanto segue:

Art. 1 (Campo di applicazione)

Più apparecchi termici alimentati a gas, di seguito denominati apparecchi, installati nello stesso locale o in locali direttamente comunicanti* sono considerati come facente parte di un unico impianto, di portata termica pari alla somma delle portate termiche dei singoli apparecchi. All’interno di una singola unità immobiliare adibita ad uso abitativo, ai fini del calcolo della portata termica complessiva, non concorrono apparecchi domestici di portata termica singola non superiore a 35kW quali gli apparecchi di cottura alimenti, le stufe, i caminetti, i radiatori individuali, gli scaldacqua unifamiliari, gli scaldabagno ed i lavabiancheria.

Nel caso dell’esempio schematico è necessario far eseguire il progetto, da professionista abilitato, solo della tubazione gas se alimentato da un unico contatore in quanto la somma supera i 50 kW, soglia dettata dal DM 37/2008. Nel caso invece che l’impianto disponga di due caldaie da 23 kW cadauna, ubicate nello stesso locale o locali direttamente comunicanti, la norma da applicare sarebbe il DM 12 aprile 1996. (*comunicanti attraverso un’apertura o una porta)

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.