Home Impianti Termici Pannelli solari sul balcone : è possibile?

Pannelli solari sul balcone : è possibile?

229
0

Il pannello solare da balcone consiste in un un kit completo di pannello fotovoltaico, cavo, micro-inverter e spina per il collegamento.

Sono molto facili da installare e si può risparmiare fin da subito, ma bisogna sempre prima i valutare attentamente il costo prima di prendere una decisione di questo tipo, che dipende da molte variabili, come le dimensioni del balcone, il tipo di pannelli solari e la complessità dell’installazione.

I COSTI

Il costo di un pannello fotovoltaico da balcone da 300 watt può avariare in media da 300 a 600 euro, mentre un sistema plug and play da 600 watt può costare intorno a 1.000-1.400 euro. A questa somma bisogna poi aggiungere la spesa per l’installazione, con un costo di circa 200-250 euro per il montaggio da parte di tecnici qualificati.

Con la detrazione fiscale del 50% è possibile recuperare la metà della spesa sostenuta per l’acquisto e l’installazione, rendendo il fotovoltaico da balcone più conveniente. Bisogna poi considerare che un pannello da 300 watt produce in media 1.200 watt al giorno di energia elettrica, con un rendimento annuale di circa 500-650 kWh.        Sicuramente bisogna valutare bene il rapporto costi-benefici, per capire entro quanto tempo si andrà a recuperare l’investimento iniziale. Da non sottovalutare comunque l’aspetto ambientale, visto che questa tipologia di installazione consente di ridurre le emissioni di CO2 e vivere in modo più sostenibile.

COSA DICE LA LEGGE

In seguito alla legge di conversione n. 34/2022 del Decreto Legge n. 17/2022l’installazione di impianti fotovoltaici è stata semplificata. In particolare, questi pannelli sono considerati interventi di manutenzione ordinaria non soggetti a permessi, autorizzazioni o “atti amministrativi di assenso”.

Nei centri storici e le aree sottoposte a vincolil’installazione di pannelli integrati nelle coperture che non siano visibili dagli spazi pubblici esterni e dai punti di vista panoramici è liberalizzata.

Nel condominio invece, è necessario effettuare una comunicazione che riguardi l’installazione dei pannelli, secondo quanto richiede l’art. 1122 bis del Codice Civile. Non è d’obbligo ottenere la delibera condominiale, ma sarebbe molto meglio, qualche condòmino potrebbe indispettirsi per l’eventuale “invasività” estetica dei pannelli sulla facciata.


 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.