Home Impianti Termici Quesito Termico. Obbligo Manutenzione Scaldabagno

Quesito Termico. Obbligo Manutenzione Scaldabagno

3397
0

Domanda

Qual è la cadenza obbligatoria della manutenzione degli scaldabagni a gas inferiori a 35 Kw?

Risposta

Nel novembre del 2019 è stata pubblicata la norma UNI 10436 6 “Caldaie a gas con portata termica nominale non maggiore di 35 kW – Controllo e manutenzione”.

La norma nel campo delle applicazioni prescrive le operazioni da effettuare per il controllo e la manutenzione di caldaie a gas per uso domestico e similare, destinate al riscaldamento di ambienti con o senza produzione di acqua calda per uso igienico-sanitario, con portata termica nominale non maggiore di 35 kW, ma specifica anche che la stessa norma si applica anche agli scaldaacqua a gas per uso domestico e similare, aventi portata termica nominale massima non maggiore di 35 kW.

Il punto 7 della norma dettaglia una serie di controlli da effettuarsi in assenza del libretto d’uso e manutenzione del fabbricante al quale potersi riferire.

Inoltre viene specificato che  “In assenza di indicazioni da parte del fabbricante, le operazioni previste debbano essere eseguite con periodicità annuale.”

a cura della Redazione di Progetto Gas

Previous articleQuesito Tecnico: tubazione multistrato gas all’esterno dell’edificio…
Next articleEdifici storici e culturali: la protezione antincendio con impianti water mist ad alta pressione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.