Home > Impianti Termici > Energie rinnovabili, il 2020 è l’anno della crescita record

Energie rinnovabili, il 2020 è l’anno della crescita record

Le previsioni dell’Agenzia internazionale dell’energia: corrono solare, eolico e idroelettrico, in frenata le bioenergie. Un boom anche nel 2021

L’epidemia frena i consumi di energia, ostacola gli investimenti, rallenta l’economia. Per tutti tranne che per le fonti rinnovabili: secondo il nuovo rapporto dell’Agenzia internazionale dell’energia presentato la mattina di martedì 10 a Parigi, l’energia rinnovabile batte la crisi di Covid con una crescita da primato. Un primato nel 2020, con 200mila megawatt di nuovi impianti, e sarà un primato anche nel 2021. Ecco come: le energie rinnovabili rappresentano quasi il 90% dell’aumento della capacità di potenza totale in tutto il mondo nel 2020 e l’anno venturo raggiungeranno la crescita più rapida negli ultimi sei anni. Alcuni settori corrono (solare, eolico, idroelettrico) e invece altri frenano, come i biocarburanti e l’uso industriale delle bioenergie.

Le speranze in Biden

«Le energie rinnovabili sono resilienti alla crisi del Covid, ma non alle incertezze politiche», afferma Fatih Birol, direttore esecutivo dell’Aie. «I governi possono affrontare questi problemi per contribuire a realizzare una ripresa sostenibile e la transizione verso l’energia pulita. Per esempio, se saranno attuate le politiche proposte per l’elettricità pulita dalla prossima Amministrazione Biden, negli Stati Uniti potrebbero avere un dispiegamento molto più rapido di fotovoltaico ed eolico, con un contributo a una più rapida decarbonizzazione del settore energetico».

Continua a Leggere 

Fonte: Il Sole 24 Ore 

 

 

Potrebbe piacerti anche
Brescia resta prima per potenza installata di energie rinnovabili
Il 2015 anno d’oro per le energie rinnovabili
Nuove Notizie su Energy Magazine

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.