Home Impianti Termici Tecnico della caldaia prosciolto dopo 8 anni

Tecnico della caldaia prosciolto dopo 8 anni

110
0

Salsomaggiore: morto in albergo. Tecnico della caldaia prosciolto dopo 8 anni

Dopo 8 anni, totale proscioglimento da parte della Corte di Cassazione per Giorgio Cenci, il tecnico della caldaia che venne accusato di omicidio colposo.

I fatti risalgono al 2008 quando un 33enne pugliese, commerciante di olio, ospite dell’hotel di Salsomaggiore, venne ritrovato morto in stanza, intossicato dall’inalazione di monossido di carbonio liberato dall’impianto di riscaldamento. L’uomo era arrivato a Parma in occasione del CIBUS.

Cenci venne condannato con rito abbreviato… continua a leggere

Fonte: Parma Press 24

Previous articleQuesito Tecnico. Quale è la superficie utile da mettere al denominatore nel calcolo degli indici di prestazione energetica?
Next articleLa Biblioteca di Progetto Gas. La prova di tenuta impianto UNI 7129:2015

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.