Home Quesiti Termici Quesito Tecnico. Detrazione Fiscale Addolcitore

Quesito Tecnico. Detrazione Fiscale Addolcitore

380
0

FragenDomanda

Vorrei sapere se l’installazione di un addolcitore acqua è detraibile fiscalmente?

Risposta

L’acquisto dell’addolcitore dell’acqua non rientra tra le spese detraibili ai fini della detrazione del 65% sul risparmio energetico, nè tra le spese detraibili ai fini del 50% (articolo 16 bis del Tuir 917/86; articolo 1, comma 47, legge 190/2014; guida al 50% e al 65% su www.agenziaentrate.it).

Se però, l’intervento sull’impianto idraulico sulla singola unità immobiliare residenziale o sull’area condominiale o comunque pertinenziale all’abitazione rientra tra le spese detraibili ai fini del 50%, si potrà detrarre anche l’addolcitore.

In pratica, è possibile fruire della detrazione anche per l’addolcitore, come componente accessorio degli interventi sull’impianto idraulico. In conclusione, la detrazione si rende applicabile non come intervento di risparmio energetico (tra l’altro difficilmente certificabile come conseguente alla installazione dell’addolcitore), ma come intervento di manutenzione straordinaria sull’impianto idraulico di edificio residenziale. In assenza di spese edilizie per l’installazione dell’addolcitore, ovviamente le spese di semplice allaccio non sono detraibili.

a cura della Redazione Tecnica

 

Previous articleNuovi articoli sul nostro Energy Magazine
Next articleFuga di gas nella notte dalla caldaia badante salva un’anziana a Jesolo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.