Home > Impianti Termici > Amianto a Trapani, il consigliere Pecorella denuncia: “Non esiste un Piano”

Amianto a Trapani, il consigliere Pecorella denuncia: “Non esiste un Piano”

A Trapani non esiste il «Piano amianto». Pochi sono a conoscenza che l’amianto è un minerale naturale a struttura fibrosa che si può trovare nei posti più impensabili come nelle centrali termiche, spruzzato su travi metalliche o in cemento armato, nelle coperture di edifici industriali o civili sotto forma di eternit, nelle pareti divisorie o nei pannelli in cemento-amianto dei soffitti di edifici prefabbricati (ad esempio scuole e ospedali), nelle canne fumarie in cemento-amianto, nei serbatoi e nelle condotte in cemento-amianto per l’acqua, nei pavimenti in vinil-amianto, in alcuni elettrodomestici di vecchia produzione come asciugacapelli, forni, stufe, ferri da stiro e in tanto altro.

Ma sono ben note le problematiche che possono nascere quanto l’atomo di amianto si scinde. Da questo punto di vista nasce l’osservazione in consiglio comunale di Massimo Toscano Pecorella.

«Invito questa amministrazione – afferma il consigliere – che ha già dimostrato spiccato sensibilità attorno a questa tematica ad intervenire così come l’intero consiglio Comunale. Gli strumenti esistono, bisogna solo… continua a leggere 

fonte –  GIORNALE DI SICILIA

Potrebbe piacerti anche
Amianto a Trapani, il consigliere Pecorella denuncia: “Non esiste un Piano”
Regione Piemonte. Due milioni per la bonifica dell’amianto negli edifici pubblici
Amianto nel palazzo: quando è il condominio a pagare per i danni
Amianto, la regione Lombardia stanzia 1 Milione: come richiedere i soldi entro il 9 settembre

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.