Home Impianti Termici Toscana: nuovo modello rapporto efficienza per impianti a biomassa

Toscana: nuovo modello rapporto efficienza per impianti a biomassa

33
0

I generatori a biomassa solida hanno specificità e norme tecniche di riferimento differenziate che rendono problematico l’utilizzo del modello nazionale di rapporto tipo 1, approvato con il Dm 10 febbraio 2014.

Sentite le parti interessate (manutentori, rappresentanti di amministrazioni competenti e di agenzie energetiche locali), la Regione ha ritenuto “opportuna e urgente l’emanazione di uno specifico modello regionale di rapporto di controllo di efficienza energetica relativo a gruppi termici alimentati a biomassa solida”

E lo ha fatto con il Decreto_n.14115_del_19-12-2016 che reca in allegato il modello denominato “Rapporto di controllo di efficienza energetica — Tipo 1B (gruppi termici a biomassa solida)”.

Il rapporto può essere utilizzato per i controlli di efficienza energetica relativi a generatori a fiamma alimentati a biomassa solida a partire dal 1° gennaio 2017 in forma volontaria. Il suo utilizzo diventerà, invece, obbligatorio a partire dal 1° luglio 2017.

Informiamo i lettori che, con il Decreto dirigenziale Toscana 19 dicembre 2016, n. 14106, la Regione ha anche pubblicato il modello di rapporto di ispezione per i generatori a fiamma utilizzabile dalle amministrazioni competenti e degli organismi di controllo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.