Home Quesiti Termici Quesito Tecnico. Locatario con impianto fuori norma

Quesito Tecnico. Locatario con impianto fuori norma

14
0

Domanda
Sono proprietario di una unità immobiliare che ho affittato ad uso negozio. Il locatario non ha mai compilato il libretto di impianto e ha sempre rifiutato di eseguire la regolare manutenzione della caldaia? Che cosa posso fare?

Risposta
Ogni impianto deve essere provvisto del libretto di impianto (se di potenzialità inferiore ai 35kW) o del libretto di centrale (se di potenzialità superiore o uguale ai 35kW) secondo l’art. 11 comma 9 del d.P.R. 26 agosto 1993, n. 412. (cfr. FAQ 2).
Come previsto dall’art. 11 del d.P.R. 26 agosto 1993, n. 412, il controllo degli impianti termici è un obbligo di legge e va ripetuto periodicamente in dipendenza dal tipo di impianto e dall’età del generatore termico installato (cfr. tabella delle periodicità). Nel caso in cui l’occupante dell’unità immobiliare sia esso locatario, inquilino, o comodatario non provveda alle verifiche periodiche previste, è possibile fare una segnalazione al Comune di appartenenza, illustrando la situazione e specificando nome e cognome dell’occupante, luogo, via, numero civico, dati catastali, se disponibili, in cui l’unità immobiliare è situata.

Fonte: APRIE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.