Home Impianti Termici La Biblioteca di Progetto Gas. Caldaia: per l’omessa manutenzione responsabile il padrone...

La Biblioteca di Progetto Gas. Caldaia: per l’omessa manutenzione responsabile il padrone di casa.

5
0

Il locatore è tenuto a garantire il buon funzionamento dello scaldabagno, diversamente risponde per le esalazioni di monossido di carbonio.

Chi dà in affitto una casa ben farebbe prima ad effettuare la manutenzione e tutte le verifiche necessarie a garantire che la caldaia sia in buono stato di funzionamento. Se così non dovesse essere, egli risponderebbe di omicidio colposo e lesioni personali qualora abbia provocato la morte dell’inquilino per intossicazione da monossido di carbonio. Secondo, infatti, una sentenza di poche ore fa della Cassazione , è personalmente responsabile il locatore che non fa la manutenzione allo scaldabagno vecchio.

Per leggere questo articolo devi essere abbonato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.