Home Impianti Termici Pillole Regionali. Regione Lombardia. Al via la campagna di ispezione delle caldaie:...

Pillole Regionali. Regione Lombardia. Al via la campagna di ispezione delle caldaie: a Monza nel mirino 2000 impianti.

6
0

Controlli caldaie Monza

Nel caso di irregolarità sono previste sanzioni da 500 a 3 mila euro

Duemila ispezioni alle caldaie a Monza e possibili sanzioni fino a 3mila euro nel caso di irregolarità.

Il Comune per conto di Regione Lombardia ha avviato la campagna di accertamento e ispezione degli impianti termici esistenti nel territorio comunale per verificare l’osservanza delle norme sui consumi energetici, manutenzione e sicurezza.

Fino a luglio l’Ufficio Ambiente ha programmato circa 2000 ispezioni dirette degli impianti esistenti nel proprio territorio affidandone l’esecuzione, mediante procedura di gara aperta, alla ditta N.E.C. Srl di Roma. I verificatori muniti di apposito cartellino di riconoscimento, ispezioneranno gli impianti termici, autonomi e centralizzati, non dichiarati, per cui non è pervenuta, tramite il Catasto Unico Regionale Impianti Termici (CURIT), la Dichiarazione di Avvenuta Manutenzione e gli impianti inferiori o superiori ai 35 Kw dichiarati ma risultanti potenzialmente pericolosi e/o non rispettanti la normativa tecnica vigente sulla base della disamina dell’ultimo rapporto di controllo tecnico o a seguito della diretta segnalazione da parte del manutentore.

Continua a leggere

Fonte: Monza Today

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.