Home Impianti Termici Libretto d’impianto. CO (monossido di carbonio) corretto

Libretto d’impianto. CO (monossido di carbonio) corretto

253
0

libretto-d-impianto-per-la-climatizzazione-210x297-cm-48-pg-edipro-e2621La scheda 11.1 del Libretto d’impianto per la climatizzazione deve essere compilata in occasione della manutenzione ad un gruppo termico (caldaia) qual’ora venga effettuato il controllo di efficienza energetica (c.d. prova dei fumi).

Oltre alla misura strumentale del rendimento di combustione va effettuata anche la verifica della percentuale di CO (monossido di carbonio) presente nei fumi, apportando al valore le correzioni previste dalla norma UNi10389 per ricavare il valore di CO corretto nei fumi secchi e senza eccesso d’aria. Tutti gli apparecchi analizzatori in commercio sono in grado di calcolare automaticamente il valorre corretto. Se la concentrazione di CO corretto risulta maggiore dello 0,1% in volume (1’000 ppm), e non è possibile ricondurla al di sotto di questo valore, l’esito del controllo della combustione è da considerarsi negativo, a prescindere dal valore misurato del rendimento di combustione.

 

Fonte: Osservatorio Energia Prov. di Trento

Previous articlePillole Regionali. Regione Sicilia. Caldaie pericolose: a Messina controlli nelle case
Next articleMisura del tiraggio (UNI 10845)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.