Home Impianti Termici Domanda Tecnica: Ecobonus del 65% in caso di sostituzione di una pompa...

Domanda Tecnica: Ecobonus del 65% in caso di sostituzione di una pompa di calore…

1068
0

Domanda Tecnica

E’ possibile usufruire dell’ecobonus del 65% in caso di sostituzione di una pompa di calore su un impianto già esistente con presenza di caldaia a condensazione? Inoltre le pompe di calore quale efficienza devono garantire per accedere alla detrazione?

Risposta

In merito alla sostituzione della pompa di calore su un impianto già esistente l’Agenzia delle Entrate ha fornito le seguenti risposte (faq 5/d):

“L’intervento dal 1/1/2008 è agevolato dall’art. 1 c. 5 del citato “decreto edifici” che ammette a detrazione la “sostituzione” di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di pompe di calore ad alta efficienza e con impianti geotermici a bassa entalpia con contestuale messa a punto ed equilibratura del sistema di distribuzione del calore.

Per quanto sopra, non riteniamo agevolabili quegli impianti che costituiscono invece integrazione ad un impianto di climatizzazione invernale già esistente. 

Per interventi con data di inizio lavori a partire dal 6 ottobre 2020, le pompe di calore oggetto di installazione devono garantire un coefficiente di prestazione (COP/GUE) e, qualora l’apparecchio fornisca anche il servizio di climatizzazione estiva, un indice di efficienza energetica (EER) maggiore o uguale ai pertinenti valori minimi, fissati nell’allegato F al D.M. 6.08.2020 (guarda allegato).

a cura della Redazione di Progetto Gas

Previous articleBonifico sbagliato nel superbonus 110%: come evitare di ripeterlo
Next articleEnergia: online guida ENEA con tutte le novità sulle etichette energetiche 2021

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.