Home > Frigoristi > Vademecum sul DPR 146/18 FGAS: le novità per il 2019

Vademecum sul DPR 146/18 FGAS: le novità per il 2019

Il DPR 146/18 entrato in vigore il 24 Gennaio 2019 è andato a sostituire il DPR 43/12 che per circa sette anni ha dettato le linee-guida per la manutenzione degli impianti di condizionamento contenenti gas refrigeranti.

I cambiamenti importanti sono 2:

  1. Periodicità dei controlli da effettuare e metodo di misura
  2. Tenuta dei registri di apparecchiatura e nuova banca dati

Periodicità dei controlli da effettuare e metodo di misura

Il vecchio DPR stabiliva che gli impianti di climatizzazione dovevano essere controllati in base alla carica di refrigerante contenuta al loro interno, indipendentemente dalla tipologia di gas refrigerante contenuto.

A partire da 3 Kg di gas contenuti all’interno dell’impianto i controlli potevano essere annuali, semestrali o trimestrali.

Il nuovo DPR 146/18 cambia il metro di misura per effettuare i controlli e invece di prendere solo in considerazione il QUANTITATIVO di gas refrigerante tiene in considerazione anche la TIPOLOGIA secondo il parametro del GWP di ogni gas refrigerante.

Il GWP è un parametro tecnico che indica quanto un refrigerante è dannoso se disperso in ambiente. Più è alto il numero più il gas INQUINA! Di conseguenza chi possiede un impianto più inquinante deve effettuare dei controlli più frequenti proprio per scongiurare il rischio di perdite e inquinamento.

Leggi tutto l’articolo

Potrebbe piacerti anche
Vademecum sul DPR 146/18 FGAS: le novità per il 2019
Prevenzione incendi: dettagli sulle novità

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.