Home Impianti Termici Nel caso di un generatore di calore alimentato a combustibile gassoso con...

Nel caso di un generatore di calore alimentato a combustibile gassoso con potenza inferiore ai 35 kW…

122
0

Nel caso di un generatore di calore alimentato a combustibile gassoso con potenza inferiore ai 35 kW in cui l’installatore ha prescritto che venga eseguita, ai fini della sicurezza, una manutenzione a cadenza annuale, occorre annualmente effettuare anche l’analisi dei fumi e compilare il rapporto di efficienza energetica?

I controlli possono essere di due tipi:

  • interventi di manutenzione di cui all’art.7 del DPR 74/2013
  • controlli di efficienza energetica di cui all’art.8 del DPR 74/2013

Le periodicità delle manutenzioni di cui al punto a. dipendono:

  • dalle indicazioni dell’installatore dell’impianto;
  • se mancano le indicazioni di cui al punto 1, dalle indicazioni dei fabbricanti delle apparecchiature, come contenute nei libretti di uso e manutenzione dell’impianto;
  • se non ci sono (o non sono rintracciabili), in ultimo dalle norma UNI e CEI riguardanti l’impianto.

Gli interventi di manutenzione di cui all’art.7 del DPR 74/2013 non si riportano nel libretto della Regione Piemonte e, al momento neanche nel CIT.

Le periodicità dei controlli di efficienza energetica di cui al punto b. sono riportate nell’allegato A al DPR 74/2013.

Fonte: Sistema Piemonte

Previous articlePalazzo senza canne fumarie
Next articlePillole Regionali: Regione Valle d’Aosta. Tubi del gas usati per l’acqua “A rischio la salute pubblica”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.