Home > Impianti Termici > Termovalvole in condominio, detrazioni a due vie

Termovalvole in condominio, detrazioni a due vie

L’Agenzia delle entrate nella guida alle agevolazioni fiscali per il risparmio energetico ha chiarito quando e in quali casi è possibile usufruire della detrazione del 65% o del bonus ristrutturazioni in merito all’installazione di sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore.

Termovalvole: a partire dallo scorso luglio 2017 è obbligatorio installare termovalvole e contabilizzatori di calore negli edifici residenziali o polifunzionali con impianto di riscaldamento centralizzato.

La responsabilità dell’installazione ricade sia sui proprietari degli appartamenti che sul condominio e, in caso di inadempimento, sono previste sanzioni amministrative pecuniarie. Si può evitare la sanzione solo in caso di impossibilità tecnica di installazione di sottocontatori o di inefficienza in termini di costi (sproporzione rispetto ai risparmi energetici potenziali), purché tali condizioni siano documentate tramite apposita relazione tecnica di un progettista o un tecnico abilitato.

L’Agenzia delle entrate ha quindi ricordato che tra gli interventi agevolati al 65% rientra l’installazione dei sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore individuali per misurare il consumo di calore in corrispondenza di ciascun radiatore posto all’interno delle unità immobiliari se effettuati in concomitanza con la sostituzione, integrale o parziale, degli stessi impianti. Nel caso di sostituzione di caldaie a condensazione in classe A, inoltre, è indispensabile la dotazione di sistemi di termoregolazione evoluti per usufruire della detrazione del 65% sul relativo acquisto. A questo proposito l’Enea ha anche specificato che le valvole termostatiche devono essere a bassa inerzia termica, essere cioè caratterizzate da un tempo di risposta inferiore a 40 minuti. L’Agenzia delle entrate ha inoltre spiegato che se non viene sostituita la caldaia si può comunque usufruire della detrazione del 50% prevista dal bonus ristrutturazione.

Scarica la Guida dell’agenzia delle Entrate alle agevolazioni per i risparmio energetico, aggiornata a ottobre 2018

 

Potrebbe piacerti anche
Termovalvole in condominio, detrazioni a due vie
Ecobonus: chiarimenti in merito alla cessione del credito d’imposta
Ecobonus, ENEA fornisce chiarimenti sulla decorrenza del termine di 90 giorni per invio documentazione
Bonus casa 2018, detrazione fiscale ristrutturazioni: cosa cambia dal 1° Gennaio

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.