Home > Impianti Termici > Nuova Linea guida del Viminale sulla sicurezza manifestazioni pubbliche

Nuova Linea guida del Viminale sulla sicurezza manifestazioni pubbliche

Il Ministero dell’Interno ha pubblicato la Linea guida per l’individuazione delle misure di contenimento del rischio in manifestazioni pubbliche con peculiari condizioni di criticità – Luglio 2018, nella quale sono riportate le indicazioni da seguire per la caratterizzazione e il dimensionamento delle misure di sicurezza finalizzate al contenimento del rischio in manifestazioni pubbliche che si tengono in luoghi all’aperto in cui si profilino peculiari condizioni di criticità connesse alla tipologia dell’evento, alla conformazione del luogo, al numero e alle caratteristiche dei partecipanti, non assoggettate ai procedimenti di cui all’art. 80 del Regio decreto 18 giugno 1931 n. 773.

Sono state emanate nuove direttive per l’organizzazione di sagre, feste ed eventi pubblici che diminuiscono la burocrazia. Il testo ha lo scopo di consentire l’individuazione di più efficaci strategie operative a salvaguardia dell’incolumità e della sicurezza dei partecipanti, nel rispetto delle tradizioni storico – culturali e del patrimonio economico – sociale delle collettività locali.

A tal fine, sono stati sviluppati appositi approfondimenti, anche di natura tecnica, in collaborazione con le competenti articolazioni dipartimentali, che hanno indotto a ritenere di dover superare talune rigidità rilevate nell’applicazione pratica e nei contenuti del modello organizzativo e procedurale fornito in via sperimentale.

All’esito di tali approfondimenti, il Ministero dell’Interno impartisce indicazioni – che tengono luogo delle precedenti – intese a ridefinire alcuni passaggi procedurali e a favorire, nell’ottica di un “approccio flessibile” alla gestione del rischio, la migliore parametrazione delle misure cautelari rispetto alle “vulnerabilità” in concreto rilevate in relazione a ciascun evento.

Tale documento, in particolare, suddivide in due diverse procedure quegli spettacoli che necessitano l’autorizzazione delle commissioni comunali e provinciali di vigilanza e gli eventi e sagre che, invece, possono essere instradate verso l’autorizzazione rilasciata direttamente dal Comune.

Potrebbe piacerti anche
Nuova Linea guida del Viminale sulla sicurezza manifestazioni pubbliche

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.