Home > Dichiarazione Conformità DM 37/08 > Obbligo di indicare il rispetto del progetto

Obbligo di indicare il rispetto del progetto

Obbligo di indicare il rispetto del progetto

Domanda

Con la Legge 46/90 l’installatore eseguiva lo schema dell’impianto, ma il DM 37/2008 parla solo di progetto, significa che l’istallatore deve eseguire sempre il progetto?

Risposta

Prima dell’entrata in vigore del DM 37/08, nella DICO l’installatore indicava di avere rispettato il progetto soltanto quando era presente il progetto predisposto dal professionista. Dopo l’entrata in vigore del DM 37/08 le cose sono cambiate: in base a tale decreto sono infatti soggetti ad obbligo di progetto tutti gli interventi sugli impianti, ad eccezione degli interventi di manutenzione e degli impiantinei cantieri.

In alcuni casi il progetto deve essere predisposto dal professionista, in altri può essere preparato dall’installatore(e, in questo caso, coincide con lo schema o tabella schematica).

Ogni volta che il progetto (del professionista o dall’installatore) è obbligatorio, nella DICO occorre indicare di averlo rispettato. In definitiva, in base al nuovo DM 37/08, nella DICO l’installatore deve sempre indicare di avere rispettato il progetto, tranne che per gli interventi di manutenzione e per gli impianti nei
cantieri.

Potrebbe piacerti anche
Errori di progetto: chi è responsabile, progettista, installatore o….
Ex legge 10 è necessaria in merito all’installazione di una pompa di calore di 11 KW?
Dichiarazione di conformità per opere parziali
Obbligo di indicare il rispetto del progetto

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Visita lo shop Ignora

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.